Il Plumcake non è solo un dolce, ecco la ricetta nella versione salata

Quella di oggi è una variante sfiziosa e gustosa del classico plumcake dolce. Una ricetta semplice da realizzare e perfetta da adattare a ogni stagione. La base, in termini di condimento, è sempre fatta di salumi e formaggi ma le verdure, gli ortaggi o i legumi si possono scegliere in base a cosa ci regala la stagione in corso.
Oggi quindi risultano perfetti e in sintonia con la stagione in corso i piselli. Ma lo sapevate che quando parliamo di piselli parliamo in realtà di legumi e non di verdure? Peraltro i piselli sono poveri di grassi e particolarmente ipocalorici quindi perfetti da consumare in caso di diete ma anche per supportare con leggerezza un plumcake ricco di condimento come questo.

INGREDIENTI

220 gr di farina debole, W170

15 gr di lievito per torte salate

3 uova intere

150 gr di olio di semi

150 gr di latte

150 gr di scamorza, o altro tipo di formaggio

q.b. sale

q.b. pepe

200 gr di piselli, già cotti

10 olive denocciolate

q.b. semi di papavero

q.b. formaggio grattugiato

3 uova sode

 

PREPARAZIONE

Setacciamo il lievito e la farina così da far prendere bene aria ed eliminare i grumi. In una ciotola mescoliamo i liquidi ovvero le uova con il latte e l’olio e nell’altra mettiamo i solidi: farina, lievito per torte salate e formaggio, unendo il sale e un pizzico di pepe. Versiamo con un unico gesto la parte liquida in quella solida e mescoliamo bene fino a quando sarà tutto perfettamente amalgamato, aggiungiamo la scamorza tagliata a pezzi non troppo piccoli, il formaggio grattugiato, le olive tagliate a rondelle e i piselli.

Ungiamo uno stampo da plumcake e spolverizziamo con farina. Versiamo all’interno il composto.

Eliminiamo il guscio esterno dalle uova sode e fissiamo lo stuzzicadenti in ognuno, così da inserirle nel composto con facilità e precisione. Cospargiamo in superficie con altro formaggio e semi di papavero.
Cuocere a 165/170° per 30 minuti

Gallery

ADV

Leggi anche:

Menu