Crumble di ciliegie senza burro, una ricetta a basso impatto calorico e ad alto tasso di gusto

Il Crumble di ciliegie senza burro è un dolce perfetto per la stagione estiva ma anche per chi segue uno stile di vita sano e vuol ridurre il consumo di lattosio, visto che la pasta frolla è realizzata senza l’utilizzo del burro. La vera protagonista di questo dolce è la ciliegia, un frutto piccole nelle dimensioni ma dalla polpa croccante e gustosa e dal sapore dolce.

Di ciliegie ci sono diverse varietà ma la più comune qui in Puglia è quella chiamata “Ferrovia” dal colore rosso vermiglio, dal suo potere dissetante, ricco di vitamine, minerali e di sostanze che conferiscono importanti proprietà anti-infiammatorie e anti-ossidanti.

Ingredienti crumble:

200 gr di farina 00

1 uovo

100 gr di zucchero semolato

70 gr di olio di oliva

4 gr di lievito per dolci

1 limone scorza

 

Ingredienti farcitura:       

 300 gr di ciliegie

q.b. zucchero semolato

 

Ingredienti impiattamento:

 q.b. foglie di menta

q.b. gelato alla vaniglia

q.b. zucchero a velo

PREPARAZIONE

In una ciotola inseriamo la farina, lo zucchero e la scorza del limone. Mescoliamo e poi aggiungiamo l’uovo e di seguito l’olio. Lavoriamo velocemente ed inseriamo alla fine il lievito, procediamo mescolando per pochi minuti ma fino ad ottenere un composto omogeneo e al tempo stesso sbriciolato. Copriamo con pellicola e teniamo da parte. Laviamo le ciliegie sotto l’acqua corrente, tagliamole a metà eliminando il nocciolo. In una teglia da 20/22 cm facciamo un fondo di ciliegie. Distribuiamo sopra lo zucchero semolato e poi copriamo con il crumble che distribuiremo delicatamente sfregando le mani in modo da rendere il composto “sabbiato”. Mettiamo in forno a 180 gradi modalità statica per circa 20/25 minuti. Terminata la cottura lasciamolo intiepidire e serviamolo con una quenelle di gelato, foglia di menta e zucchero a velo.

 

Gallery

ADV

Leggi anche:

Menu