La focaccia ad alta idratazione con lievito di birra è gustosa come quella barese

Avete mai provato a realizzare una focaccia ad alta idratazione? Se la risposta è no, allora questo è il momento giusto per cimentarvi. La ricetta che vi propongo oggi è davvero semplice da realizzare, basta seguire bene il procedimento delle pieghe e rispettare i tempi di riposo per ottenere una focaccia soffice e gustosa, perfetta da gustare in qualsiasi momento della giornata.
Una focaccia diversa da quella barese che probabilmente conoscete bene, ma posso assicurarvi che è altrettanto gustosa.

Ingredienti impasto

400 gr farina 0

200 gr di semola

440 gr di acqua (320 – 60 – 60)

3 gr di lievito di birra secco

20 gr di olio extravergine d’oliva

13 gr di sale

Ingredienti emulsione

50 gr di olio extra vergine di oliva

50 gr di acqua

Ingredienti farcitura

q.b. olive

q.b. sale grosso

q.b. origano

PREPARAZIONE

In una ciotola mescoliamo la semola con la farina e la prima parte di acqua, facciamo assorbire l’acqua e poi aggiungiamo il lievito di birra secco. Mescoliamo e facciamo riposare l’impasto per una decina di minuti. Aggiungiamo ancora la seconda metà di acqua. Continuiamo sempre ad impastare con movimenti che vanno dall’esterno verso il centro (Io continuo a lavorare con il cucchiaio ma se tu preferisci procedi con le mani) fino ad ottenere un composto compatto.

Facciamo riposare l’impasto per una decina di minuti. Adesso inseriamo la terza quantità di acqua e il sale, lavorando l’impasto dall’esterno verso l’interno e poi cambiamo movimento, capovolgendo l’impasto con la chiusura sotto e sbattendolo verso i bordi della ciotola. Copriamo il composto con la pellicola e lasciamolo riposare per circa 40 minuti. Aggiungiamo l’olio extra vergine di oliva, massaggiamo bene e lavoriamo ancora in moda da farlo incorporare bene al composto. Procediamo sempre pensando di formare un panetto quindi con la chiusura verso il basso. Copriamo con pellicola e lasciamo riposare per circa 3 ore in luogo asciutto e lontano da correnti di aria. Ungiamo con abbondante olio la teglia da cm 26×37e versiamo all’interno l’impasto per la focaccia, allarghiamolo delicatamente con le mani portandolo su tutti i lati della teglia ma sempre con delicatezza. Copriamo ancora con pellicola e facciamo riposare un paio di ore.

Nel frattempo prepariamo l’emulsione di acqua e olio, quando lo riprendiamo formiamo i buchi con le mani unte di emulsione e pigiamo su tutta la focaccia. Poi aggiungiamo le olive, il sale grosso e l’origano. Inforniamo a 220 gr per circa 15/20 minuti.

 

 

 

Gallery
Menu